Your weekend playlist: scelti da Bluedaze

I consigli d'ascolto dei Bluedaze, band dream/psych pop della provincia di Varese, raccolti in una nuova playlist su Spotify.

Fuori da venerdì 9 ottobre 2020 su tutte le piattaforme digitali (RC Waves / Artist First), Dreamwalk, il nuovo singolo dei Bluedaze. Un nuovo capitolo per la band di Varese che, tra dream e psych rock si avvicina sempre di più al suo disco d’esordio dal titolo Skysurfers, in arrivo quest’autunno. L’album vede la produzione di Martino Cuman dei Non Voglio Che Clara.

Bluedaze band

In un anno così complicato, fatto di solitudini inaspettate e insicurezze, ce lo siamo chiesti spesso. La parola “Dreamwalk” indica quei momenti in cui ti senti distante dalla realtà, come se stessi vivendo in un sogno. Oltre a rappresentare perfettamente questo momento storico, per noi diventa anche un invito a darsi pace, ad abbassare le armi e a incontrarsi “after midnight, wearing only our doubts.

Per l’occasione abbiamo chiesto ai Bluedaze di raccogliere alcuni dei loro consigli d’ascolto in una playlist su Spotify e di presentarcela.

La playlist dei Bluedaze

Dalle calde coste della California di Lana del Rey ai club di Londra infuocati dai Jungle, dalle chitarre sospese e sognanti di Alice Phoebe Lou al neo-soul di Curtis Harding. Con questa manciata di brani vi proponiamo un viaggio sonoro attraverso alcuni dei nostri ascolti e reference più frequenti. Preparatevi a una buona dose di voci femminili, groove che ti acchiappano istantaneamente, chitarre e synth dreamy  e a un pizzico di malinconia. 

  • West Coast – Lana Del Rey
  • Need Your Love – Curtis Harding
  • Tell Me (What’s On Your Mind)  – Allah Las
  • Masterpiece  – Big Thief
  • Galaxies – Alice Phoebe Lou 
  • Wishful Sinful – The Doors
  • Chamber of reflection – Mac Demarco
  • Need a little time – Courtney Barnett
  • Dum Surfer – King Krule
  • Hanging on the telephone – Blondie
  • Apocalipse Dreams – Tame Impala
  • Beat 54 (All good now) – Jungle

Chi sono i Bluedaze

I Bluedaze sono una band dream/psych pop nata nel 2017 in provincia di Varese – a due passi dal Lago Maggiore – da un’idea di Elisa (voce e chitarra), Nicolò (batteria), Manuel (chitarra) e Francesco (basso e synth). Tra il 2018 e il 2019 registrano il loro primo album Skysurfers prodotto da Martino Cuman(Non Voglio che Clara) presso La Sauna Recording Studio e masterizzato da Andrea De Bernardi all’Eleven Mastering.

Segui i Bluedaze: Facebook / Instagram
Nicole Chioccariello
Più nouvelle vague, meno nouvelle cuisine.

Articoli Simili

Commenti

Rispondi

Popolari

Intervista a Vanbasten: “Canzoni che sarebbero dovute uscire tot anni fa”

Una iniziale carriera calcistica giovanile interrotta per amore della musica a 22 anni, un primo EP pubblicato e una serie di singoli...

Your weekend playlist: scelti da Bluedaze

Fuori da venerdì 9 ottobre 2020 su tutte le piattaforme digitali (RC Waves / Artist First), Dreamwalk, il nuovo singolo dei Bluedaze. Un nuovo...

Intervista doppia al duo avant-pop Clio and Maurice

Fuori da venerdì 6 novembre 2020, Fragile, il primo EP di Clio and Maurice, duo "impossibile" risultato dell'incontro-scontro tra voce e violino. Composto...

Iscriviti alla newsletter

Nuovi trend nella tua casella di posta.