Solo gli artisti sopravvivono – Prendersi cura dell’arte con Laura Rositani

Solo gli artisti sopravvivono – Prendersi cura dell’arte con Laura Rositani

In questa nuova puntata del podcast "Solo gli artisti sopravvivono" Laura Rositani ci parla del suo lavoro come curatrice d'arte.

In questa nuova puntata del podcast "Solo gli artisti sopravvivono" Laura Rositani ci parla del suo lavoro come curatrice d'arte.

L’arte è una tela intricata che lega tra loro artisti, opere e fruitori. Una tela di cui si prendono cura persone che hanno fatto dell’arte la propria vita ma che operano da dietro le quinte. In questa puntata Laura Rositani ci parla del lavoro di curatrice d’arte e di come il movimento e la relazione aiutano gli artisti a essere visibili.

ulai-podcast-laura-rositani
Laura Rositani, curatrice d’arte

Laura Rositani, a seguito di una laurea in Lingue e letterature straniere, si specializza in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività culturali presso l’Università Cà Foscari di Venezia. Ha collaborato con diverse gallerie d’arte contemporanea, musei e fondazioni private a Parigi e Amsterdam, per poi tornare a Venezia. Grazie all’esperienza presso la Fondazione Bonotto, approfondisce e si specializza in Fluxus e Poesia Sperimentale. Attualmente lavora presso GALLLERIAPIU a Bologna ed è nel team curatoriale del progetto di residenza Impronte alla Fondazione Lercaro, Bologna. È nel team di ContemporaryCaring, progetto di newsletter settimanali su arte e cultura e cura la rubrica Not Just a Muse per la rivista Mulieris.

Ascolta su Spotify | Apple Podcast | Google Podcast | Spreaker 

Articoli Recenti

Altre Storie

Dove nascono le idee – A casa di Dheli

Entriamo nelle case degli artisti, per scroccare un caffè e scoprire dove nascono le idee. Un racconto in foto a cura di Simone Pezzolati.

Arte emergente: per Alice e Ahad nulla è più ricco della polvere

Alice Mestriner e Ahad Moslemi si interrogano sui concetti di tempo, identità e linguaggio, tra installazione, performance e arte concettuale.

Il 2020 secondo Ulai: i nostri migliori articoli

Dalla pandemia globale all’omicidio di George Floyd; dalla discussione sul body shaming e i fenomeni LGBTQ+, alla morte di...

La fotografia di Caterina Notte riscrive il concetto di fragilità femminile

Caterina Notte indaga la complessità della figura femminile e la dinamica fluttuante tra vittima e predatore.