Cultura

Essere una tattoo artist donna in Nepal

Quando una donna fa il mestiere di un uomo all'interno di un paese in cui la struttura patriarcale fatica a crollare. Il nostro reportage.

“Un cazzo ebreo”, il libro più cringe e provocatorio del 2021

Non è il solito libro sull’Olocausto, ed a farcelo...

“Il buio oltre la siepe” di Harper Lee, tra romanzo realista e romanzo di formazione

Cari lettori di Ulai, bentornati a un altro consiglio...

Il voguing: dal ghetto di Harlem a Madonna, oltre i falsi miti

Era il 1990 quando Madonna riscriveva la storia del...

La trilogia fantastica (ma tutta reale) di Italo Calvino

Bibliofili di tutti i paesi, uniamoci! Catapultiamoci nel Medioevo...

Kevyn Aucoin: il genio del makeup che ci ha lasciati troppo presto

Nato nel giorno di San Valentino del 1962 in...

Rileggiamo “Le braci” di Sándor Márai

Ci sono libri che sanno raccontare la solitudine dell'uomo moderno meglio di altri. Le Braci di Sándor Márai è uno di questi. La nostra recensione.

Il fascino discreto del quarto stato

Il quarto stato di Pellizza da Volpedo è un...

Come la leggerezza può salvarci dalla quarantena

Prima dell’emergenza Covid-19, quando mi capitava di incontrare nuove...

“Furore” di Steinbeck non è solo un best-seller

Una rilettura del capolavoro di Steinbeck che come ogni classico non smette di essere attuale: la nostra recensione del romanzo Furore.

Nuove modalità di concepire il viaggio: turismo nero e Cineturismo

Nessuna notizia di nuovi contagi a Vo' Euganeo, dopo...

Evergreen

novità