Dove nascono le idee – A casa di Ponee

Dove nascono le idee – A casa di Ponee

Continua la rubrica "Dove nascono le idee" con le interviste e i racconti in foto a casa degli artisti. Restiamo a Milano e incontriamo Ponee.

Continua la rubrica "Dove nascono le idee" con le interviste e i racconti in foto a casa degli artisti. Restiamo a Milano e incontriamo Ponee.

Jo Kid Ipa Role è il debut EP di Ponee, un disco che rinnova quelle formule espressive pop fresche e variegate già intraviste nei primi tre singoli e definisce un nuovo capitolo dell’avventura musicale di Ponee. Cinque brani per raccontarsi, in un viaggio tra uso di parole chiave inconsuete e immagini surreali. Sono alcune delle principali caratteristiche della scrittura di Ponee che, in questo lavoro, si manifesta con diverse sfumature evocative per ogni brano. I pensieri e le emozioni diventano così paesaggi da ascoltare, in bilico tra il reale e l’onirico, che lasciano aperti i cancelli dell’interpretazione soggettiva. In un tono spesso sarcastico e tagliente, la poesia urbana di Ponee scivola tra rime di scuola rap e incastri lessicali, come quello del titolo. E non abbiamo resistito: siamo entrati a casa sua per parlare con lui, un posto assurdo nel cuore di Milano che si chiama Superfluo.

Che tipo sei? Uno che lava subito i piatti o che li accumula?

Di solito li accumulo fino al punto in cui l’unica alternativa sia diventata quella di lavarli o il digiuno forzato: per ricominciare poi all’infinito. Non so se questa risposta indichi qualcosa della mia personalità? Tipo quei test online “ ti dirò chi sei in 3 semplici passaggi”.

Cosa hai pensato l’ultima volta che ti sei fatto un tè con quel bellissimo bollitore?

In realtà non l’ho mai fatto, dovrei provarci e scoprirlo. Di base è un bollitore che non sa ancora di esserlo; il suo ruolo è stato quello di colorare gli angoli della casa per ora. “Bello ma inutile” è il suo motto.

Che cos’è Superfluo?

Guarda, la definizione precisa non la do per paura di sbagliarmi ;), quello che ti posso dire è che si tratta di un progetto artistico di un gruppo di persone con cui ho anche l’onore di collaborare e relazionarmi. Nello specifico mi supportano nella direzione artistica di PONEE ma gli voglio bene per tanti motivi; vi ho portati qui perchè è come una casa per me. In effetti è studio/casa di Andrea di Superfluo e io lo occupo abusivamente quando posso. Momento pubblicità: seguiteli su insta, qui.

In che modo questo posto si lega al tuo primo disco?

Diciamo che questo posto è stato, insieme ad altri, uno dei luoghi in cui ho discusso varie idee e mi sono confrontato su alcune decisioni per l’EP. Oltre a passarci diverso tempo, ci abbiamo anche fisicamente realizzato i props per video o foto (ad esempio quelli della cover). Abbiamo inoltre allestito una mostra in vetrina con contenuti extra legati all’EP; una mostra per i passanti diciamo.

La cosa più bella che è successa sul divano rosso?

No, ma quello non è un divano, sembra ma non lo è; un pò come il bollitore della prima domanda. In realtà non è quello che è successo sul divano, ma quello che è successo intorno al divano. Probabilmente ci sono stati più oggetti appoggiati che persone sedute sopra; per sedersi da SUPERFLUO ci sono gli sgabelli infatti.

Più musica sul nostro profilo Spotify.

Articoli Recenti

Altre Storie

Sui reportage intimisti di Mirko De Pasquale

Un'interpretazione fuori dagli schemi, intimista e multi-etnica, della fotografia di ritratto.

Il fascino discreto del quarto stato

Assunto come quadro-simbolo del 1° maggio, Il quarto stato invade le bacheche social e influenza il cinema, con un po' meno forza simbolica di un tempo, ma meglio di niente.

Vespro: «sono uno stronzo vestito da bravo ragazzo, vestito da stronzo»

Fuori per Kumomi, la nuova realtà urban milanese, il nuovo singolo del cantautore napoletano classe 1996 Vespro, dal titolo "Agave".

L’esordio esplosivo di Tanca e la sua crew in “Words of Dogtwon”

L'amore per lo skate, il collettivo Klen Sheet e un disco rap dall'attitudine punk. Quello di Tanca è un esordio col botto.