Post Nebbia e Dutch Nazari insieme per “Televendite di Quadri”

Novità dalla scena musicale padovana.

“Televendite di quadri”

Il cantautorato rap di Dutch Nazari si unisce al pop psichedelico dei Post Nebbia, in una nuova e insolita versione di Televendite di quadri. Il singolo della band guidata dal frontman classe 1999 Carlo Corbellini, era stato pubblicato per Dischi Sotterranei / La Tempesta Dischi poco prima dell’inizio della quarantena. Si trovano dunque a collaborare due anime musicali diverse, a tratti apparentemente opposte, che ben descrivono la scena musicale padovana: sempre più ricca, complessa e ora incredibilmente unita.

Dischi SotterraneiLa Tempesta Dischi e Undamento presentano Televendite di quadri feat. Dutch Nazari in uscita in tutti gli store digitali il 22 luglio 2020

Copertina dell'album Televendite di quadri: Post Nebbia feat. Dutch Nazari

Post Nebbia

Post Nebbia è una band della nuova scena musicale padovana nata dall’immaginario psichedelico di Carlo Corbellini, classe ‘99. La band pubblica il primo lavoro autoprodotto Prima Stagione a maggio del 2018.  Un album di 7 tracce che riprende elementi della scuola psichedelica internazionale (Tame Impala, Arctic Monkeys, MGMT) e li rimescola in un sound elettronico dai ritmi più serrati. Da sfondo testi in italiano raccontano suggestioni dai toni surrealiPrima stagione è inghiottito dalla nebbia della pianura padana e dopo alcuni mesi dalla sua uscita diverse realtà della scena segnalando il progetto tra le realtà più promettenti e sottovalutate del 2019.

Con le prime date accolgono un riscontro positivo da parte di tutti gli addetti al settore. Nei primi mesi del 2020 la band viene segnalata tra le band più promettenti sia da rockit.it (CBCR) che da Rolling Stone (Classe 2020). Nella prima metà del 2020 di i Post Nebbia lanciano i primi tre singoli che anticipano l’album in uscita per Dischi Sotterranei, La Tempesta Dischi: Televendite di quadri, Vietnam Ae Persone di Vetro.

Dutch Nazari

Dutch Nazari è uno dei migliori esponenti della nuova generazione di “cantautore/rapper” che sta conquistando pian piano l’Italia

(La Repubblica)

Tra beats e poesia, impegno politico e romanticismo, Dutch Nazari è uno dei pochi artisti italiani che riesce a immergere il cantautorato nel sound contemporaneo.

Dutch Nazari, classe 1989, è nato e cresciuto a Padova. L’incontro con il poeta Alessandro Burbank con il producer Sick et Simpliciter lo portano ad avvicinarsi a sonorità elettroniche e a mescolare le metriche del rap con la cifra comunicativa dei poetry slam. Nel 2014 entra nel roster di Giada Mesi, etichetta fondata da Dargen D’Amico, con la quale pubblica 2 EP: Diecimila Lire e Fino a qui.  A marzo 2017 esce per Undamento/Giada Mesi Amore Povero il primo album ufficiale, e il 16 novembre 2018 Ce Lo Chiede L’Europa (per Undamento). Sia gli album che gli EP sono interamente prodotti da Sick et Simpliciter, che lo affianca sia in studio sia sul palco nelle performance live. Con il nuovo album Dutch Nazari si esibisce sul palco del Concerto del Primo Maggio a Roma e inizia un tour di oltre 70 date nei migliori club e festival italiani.

Dutch Nazari e Post Nebbia

 Il “Tour Euroepo in Italia” si conclude a ottobre 2019 con una grande festa, un concerto finale ai Magazzini Generali di Milano. Sempre nell’estate del 2019, prima di parcheggiare il furgone e tornare in studio per lavorare al prossimo disco, Dutch Nazari pubblica 3 nuovi brani: Di me i baristi, Bravi Tutti Cambio di stagione. Anche questa trilogia estiva è frutto della collaborazione con Sick et Simpliciter.

Ascolta “Televendite di quadri” nella nostra playlist di Spotify:

La redazione
Gli articoli a cura della nostra redazione.

Popolari

“Crudelia” e la crudeltà di essere giudicata normale

Il nuovo film della Disney "Crudelia", interpretato da Emma Stone, è un inno all’anticonformismo punk nella Londra anni Settanta.

“Promising young woman”: il film che smaschera tutti i volti della rape culture

Vincitrice dell'Oscar per la migliore sceneggiatura originale, Emerald Fennell parla di un tema caldo e lo fa in modo non scontato.

“Un cazzo ebreo”, il libro più cringe e provocatorio del 2021

Non il solito libro sull'Olocausto: la portata civica del racconto di Katharina Volckmer per "La Nave di Teseo".

Guarda

00:51:07

Il cielo sopra Torino: intervista a Hiroshima Mon Amour

Per Ulai Talks raccontiamo il punto di vista dei lavoratori dello spettacolo, tra i più colpiti dal fermo delle attività causa pandemia. Guarda l' intervista a Fabrizio Gargarone, direttore artistico di Hiroshima Mon Amour (Torino).
00:41:06

25 anni a tutto volume: la storia del New Age Club

I ricordi e le visioni future di Gabriele Vian, mente e cuore dello storico locale di Roncade (Treviso).
00:11:48

Ulai Talks: video-intervista agli Allen @Arcella Bella

Gli Allen, duo di producer e musicisti originari di Vicenza, protagonisti di una nuova puntata di Ulai Talks.

altro di ulai

“Crudelia” e la crudeltà di essere giudicata normale

Il nuovo film della Disney "Crudelia", interpretato da Emma Stone, è un inno all’anticonformismo punk nella Londra anni Settanta.

15 brani consigliati da 15 artisti per la Giornata Mondiale del Vento

Da consumarsi preferibilmente cantando a squarciagola in macchina.

Just Art, «anche l’anima va sfamata»: intervista allo street artist Sirante

La street art è creata per raccontare una storia, promuovere un'idea, illustrare una cultura,...

Solo gli artisti sopravvivono: Beatrice Migliorati e la fotografia come atto

La fotografia è un atto d'amore e come l'amore modifica il prima e il dopo: un podcast con l'artista visiva bresciana Beatrice Migliorati.

La cantante e designer lituana Popa ci racconta la sua Psicomagia

"Psicomagia" è il nuovo singolo della cantante lituana Popa: tra la leggerezza degli anni del boom e le crisi esisteziali post-pandemiche.

Intervista a Cecco e Cipo: da X Factor all’isola di Baffin parliamo d’amore

Irriverenti e romantici: Cecco e Cipo tornano con un nuovo singolo che parla d'amore e di una cartolina della Groenlandia.

Walkman #4 – My Girl Is Retro

In uscita con il nuovo singolo "Corallo", My Girl Is Retro compone per noi una playlist avvolgente e riflessiva, come la sua musica.

6 album freschi freschi da ascoltare questa settimana

Una selezione di uscite dal respiro internazionale che proprio non potete farvi scappare.

La filosofia del ramo: l’arte di Iside Calcagnile in un nuovo podcast

Dalla pittura all'installazione che si serve di elementi naturali, Iside Calcagnile ci racconta il suo essere artista e la sua ecosofia.